• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio a Sara De Piero dopo una lunga malattia

Addio a Sara De Piero dopo una lunga malattia

Ha lavorato e sorriso fino all’ultimo, Sara De Piero, 43 anni, spirata ieri al Cro di Aviano. E ha fatto in modo che il ricordo si prendesse la rivincita sulla malattia.

Dopo gli studi al Leopardi Majorana e a Milano prima e Trieste poi, nella facoltà di giurisprudenza, Sara aveva lasciato l’abitazione cordenonese, in una laterale di via Cervel, e la Uisp nuoto per trasferirsi a Villesse al seguito del marito poliziotto, Fabio Candussi, morto in un incidente di moto il 22 maggio 2016 a Latisana. Sara, all’epoca, lavorava per la ditta di soccorso stradale intervenuta sul posto.

Solo tre mesi prima si era operata per la malattia che l’aveva colpita e dopo la tragedia, trovato un lavoro e un ambiente che l’aveva saputa valorizzare, alle Cantine di Cormons, aveva dato il meglio di sè ogni giorno. Arrivava in auto il venerdì, faceva la chemioterapia e tornava al lavoro il lunedì.

Lascia due sorelle, gli altri parenti, gli amici e tutte le tantissime persone che avevano imparato a conoscerla e a volerle bene. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI



Pubblicato su Il Messaggero Veneto