• Home
  •  > Notizie
  •  > Commerciante e riferimento per la comunità di Piancavallo: morto a 77 anni Vito Zanforlin

Commerciante e riferimento per la comunità di Piancavallo: morto a 77 anni Vito Zanforlin

AVIANO. La comunità di Piancavallo piange Vito Zanforlin, da tutti conosciuto come “Walter”, mancato all’ospedale di Pordenone. Aveva 77 anni.

Nella località turistica, prima il suo supermercato e, in seguito, il suo negozio di arredocasa, oltre che esercizi commerciali erano diventati punti di aggregazione sociale.

Tutti, per quasi quarant’anni, hanno sempre potuto contare sulla disponibilità di Walter, della moglie Maria Grazia e dei figli Consuelo, Walter ed Elena, in ogni momento della giornata e quando serviva, anche di notte, magari per cambiare una bombola di gas o per eseguire qualche urgente manutenzione in villette e appartamenti di Piancavallo. «Continueremo a portare avanti ciò che mio marito ha costruito, in tanti anni di lavoro – dice la moglie Maria Grazia –, mantenendo e e promuovendo il negozio di arredo casa. Lo dobbiamo – continua Maria Grazia – alla comunità di Piancavallo che ci ha sempre voluto bene, e anche alla memoria di mio marito. Walter aveva sempre desiderato di vederci proseguire sulla strada che aveva aperto, passandoci il testimone».

Commossa, Maria Grazia ripercorre, come in un film, le varie tappe che hanno portato a una identificazione della vita familiare con la stazione turistica di Piancavallo e la sua comunità. «La nostra famiglia – riciorda la moglie di Zanforlin – si è spostata da Torre di Mosto a Piancavallo nel 1983. Subito abbiamo voluto bene al luogo e alla gente. La nostra, fin dall’inizio, è stata una storia di successi. Siamo cresciuti in armonia fra noi familiari e con la comunità di Piancavallo per oltre un quarantennio. Non abbiamo solo venduto generi alimentari o articoli per la casa. Abbiamo partecipato a tutti gli eventi della comunità piancavallina: nascite, matrimoni, eventi luttuosi come quello che, purtroppo, ora stiamo vivendo».

«In questo momento di sconforto e tristezza personale per la scomparsa di Walter – aggiunge Maria Grazia – colgo l’occasione per ringraziare la comunità di Piancavallo che ci ha sempre voluto bene, standoci particolarmente vicino in questo momento luttuoso».

«Da parte nostra – conclude Maria Grazia – possiamo assicurare che continueremo a lavorare e vivere in Piancavallo, assieme a tutti coloro che animano la stazione turistica».

In tanti hanno già portato le condoglianze alla famiglia Zanforlin che torneranno ad incontrare oggi alle 19 nel duomo di Aviano per la recita del rosario in suffragio a Vito “Walter” Zanforlin.

Le esequie, sempre in duomo, saranno celebrate sabato 29 gennaio, alle 11. La salma verrà poi tumulata nel cimitero di Aviano.

Pubblicato su Il Messaggero Veneto