• Home
  •  > Notizie
  •  > Oggi l’addio all’operaio Chiusi i centri-rifiuti di Isontina Ambiente

Oggi l’addio all’operaio Chiusi i centri-rifiuti di Isontina Ambiente

Mentre l’intera città è ancora sgomenta di fronte al terribile e per molti versi inspiegabile incidente che gli è costato la vita mentre era alla guida del suo camion, questa mattina Gianni Visintin affronterà il suo ultimo viaggio terreno. E lo farà a Gradisca d’Isonzo.

Oggi alle 9 nella chiesa di San Valeriano, nella città della Fortezza, saranno infatti celebrati i funerali del cinquantacinquenne autista di Isontina Ambiente morto lungo la variante 56 bis, in seguito all’impatto fatale della pala meccanica del suo mezzo con il cavalcavia di via Ressel.

Oltre che tra i suoi cari, gli affetti e gli amici, la morte di Visintin ha suscitato grandissimo cordoglio anche nei colleghi e nei vertici della società per cui lavorava da anni, ma dalla quale era stato assunto a tempo indeterminato proprio poche settimane fa, dopo aver superato brillantemente l’apposito concorso. In segno di lutto e anche per permettere proprio agli operatori di partecipare ai funerali del loro collega, per tutta la mattina resteranno chiusi i centri di raccolta rifiuti dell’Isontino (che solitamente sono aperti nella prima parte della giornata del sabato), e con loro anche le isole ecologiche Conai. —

M.B.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Pubblicato su Il Messaggero Veneto