• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio a Luigi Bertoli, storico presidente del coro Foraboschi

Addio a Luigi Bertoli, storico presidente del coro Foraboschi

PALAZZOLO DELLO STELLA. «Era lui l’anima del coro Antonio Foraboschi di Palazzolo dello Stella. Era la nostra colonna portante e la memoria storica del coro di cui era cofondatore: la sua morte lascia un grande vuoto».

Roberto De Nicolò, direttore del coro Foraboschi, ricorda così Luigi “Gigi” Bertoli, presidente per oltre vent’anni del complesso corale, morto ieri all’ospedale di Latisana, a 72 anni, dopo aver lottato contro una malattia.

Lascia la moglie e un fratello e una sorella. Bertoli, ex dipendente Enel, nel 1977 assieme ad altri otto coristi aveva fondato il coro Foraboschi diventandone nel 1990 presidente, incarico che ha mantenuto fino al 2004. Rieletto nel 2013, era ancora in carica.

Commosso il ricordo del sindaco Franco D’Altilia, che a nome dell’amministrazione comunale esprime «il più sincero cordoglio alla famiglia per la scomparsa di Luigi, cittadino esemplare, punto di riferimento per i palazzolesi capace di lasciare lascia un’impronta indelebile nella memoria storica del nostro Comune.

Ricordo il suo modo di porsi cordiale, la sua eleganza e la disponibilità al confronto. Ecco perché la sua scomparsa rappresenta una grave perdita per tutti noi e lascia un profondo vuoto nel cuore di coloro che hanno avuto l’onore e il privilegio di conoscerlo.

Nella sua attività di presidente ha portato il coro a livelli nazionali con grande orgoglio di tutta la comunità». Silvio Bini, l’amico di sempre ricorda come «lo spirito che lo contraddistingueva non l’abbandonava mai neanche nei momenti più difficili».

I funerali saranno celebrati venerdì, alle 16, nella chiesa di Palazzolo. 

 

Pubblicato su Il Messaggero Veneto