• Home
  •  > Notizie
  •  > Prof muore a 36 anni Riposerà a Vito d’Asio

Prof muore a 36 anni Riposerà a Vito d’Asio

vito d’asio

La notizia della prematura e improvvisa scomparsa di Sara Ruocco, 36 anni, professoressa di inglese e francese nata a Ciconicco di Fagagna, ha gettato nello sconforto anche la comunità di Vito d’Asio, paese di origine della mamma Vittorina e di residenza del fidanzato Renato, con cui condivideva la passione per gli animali e la natura.

«Una ragazza semplice, buona e educata – la ricordano con commozione il sindaco di Vito d’Asio Pietro Gerometta e il parroco don Italico José Gerometta, che quella ragazza l’hanno visto crescere –. Qui la famiglia ha una casa in cui sono soliti trascorrere alcune settimane di vacanza».

Docente al liceo Marinelli di Udine, la giovane professoressa aveva insegnato per vari anni lingue e letterature straniere all’Ute a Moruzzo, oltre ad aver lavorato in varie scuole secondarie di primo grado tra cui le medie a Spilimbergo e la scuola Manzoni di Udine.

Figlia unica, era la ragione di vita dei genitori, la mamma casalinga e il papà ex sottufficiale della Finanza, originario di Napoli, in Friuli da oltre 50 anni. Le spoglie di Sara saranno accolte nel cimitero di Vito d’Asio.—

G.Z.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su Il Messaggero Veneto