• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio a Laura Milanese Segretaria dell’Ugg e commerciante in città

Addio a Laura Milanese Segretaria dell’Ugg e commerciante in città

Emilio Danelon

In tanti hanno partecipato alla cerimonia religiosa di commiato per la scomparsa, all’età di 60 anni, dell’ex segretaria dell’Unione ginnastica goriziana Laura Milanese. La cerimonia si è svolta nello spiazzo antistante la cappella dell’ospedale San Giovanni di Dio, che non riusciva a contenere i numerosi presenti. Tutti i convenuti hanno voluto sentirsi vicino al marito e ai familiari, esprimendo il loro dolore e profondo cordoglio per una persona conosciuta, apprezzata e amata.

Per oltre 25 anni, Laura è stata l’anima e la colonna portante della gestione organizzativa, logistica e operativa del glorioso sodalizio goriziano. Una presenza continua, la sua, e un attaccamento unico dal momento che ha sempre considerato l’Ugg la sua seconda casa. Si sentiva totalmente investita del suo lavoro, svolgendolo con tanta disponibilità. Il suo ufficio era meta quotidiana di ragazzi, genitori e atleti che si rivolgevano a lei per ottenere tutte le informazioni. Pronta e precisa, e sempre con il sorriso, si prodigava in ogni modo per dare delucidazioni circa i calendari, gli orari, le manifestazioni e gli allenamenti che venivano programmati. Era il punto di riferimento per tutta l’attività.

Il deputato Guido Germano Pettarin, che per una lunga stagione è stato presidente della società, la ricorda con affetto e riconoscenza. Un appassionato ed instancabile apporto operativo, ha sottolineato il parlamentare goriziano, pieno di entusiasmo nell’esplicazione dei suoi compiti e delle sue funzioni, tutte poste al servizio dei cittadini. Un commosso ricordo è stato espresso anche dall’ex presidente di “Lucinis” Giorgio Stabon per la gentile e proficua collaborazione da lei sempre espletata nell’attività del sodalizio.

Laura era entrata in quiescenza cinque anni fa dando realizzazione a un sogno da lei sempre coltivato, che è stato l’apertura del suo negozio di stoffe e di ricami “Ecru” in via Morelli 14. Con la sua innata passione, l’esercizio in questi anni è diventato un importante punto d’incontro con l’organizzazione di corsi di ricamo e di cucito creativo. Un ambiente, quello del negozio, ben arredato e confortevole che è stato arricchito da un clima pieno di calore e di amicizia che Laura aveva saputo brillantemente trasmettere. Una clientela sempre più numerosa e compartecipe della nuova iniziativa realizzata.

Con la scomparsa di Laura Milanese il mondo sportivo goriziano perde una figura di alto valore che, con il suo esempio, ha onorato la città, entrando a pieno titolo nel libro d’oro della lunga storia dell’Ugg. Lascia il marito Fabio Massimo Stacchi, il papà Sergio, la sorella Silvana e i nipoti. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su Il Messaggero Veneto