Chiese in Provincia di Udine - città di : Chiesa di San Martino Vescovo

Chiesa di San Martino Vescovo
S. Martino V.

UDINE
Zompitta, Reana del Rojale (UD)
Culto: Cattolico
Diocesi: Udine
Tipologia: chiesa
Edificio orientato con sedime rialzato di due gradini rispetto al piano di campagna. Pianta centrale a croce con bracci equilateri e profondo presbiterio. Corpi di sacrestia annessi a meridione; la torre campanaria è tangente in facciata a settentrione. All'esterno, copertura a falde con manto in coppi di laterizio. Prospetto principale templare con timpano e cornice sagomata, scandito da quattro paraste doriche con portale in pietra modanata; al di sopra mensola con statua di San Martino e... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

Edificio orientato con sedime rialzato di due gradini rispetto al piano di campagna. Pianta centrale a croce con bracci equilateri e profondo presbiterio. Corpi di sacrestia annessi a meridione; la torre campanaria è tangente in facciata a settentrione. All'esterno, copertura a falde con manto in coppi di laterizio. Prospetto principale templare con timpano e cornice sagomata, scandito da quattro paraste doriche con portale in pietra modanata; al di sopra mensola con statua di San Martino e piccolo rosone. Due schematiche volute, di cui quella settentrionale raccorciata, raccordano la partizione centrale della facciata con le due ali laterali. L'interno a pianta a croce greca è scandito da colonne e pilastri sorreggenti le volte cassettonate dei due bracci laterali. Il profondo presbiterio prospetta, sul vano centrale, tramite il triforio centrale che determina due passaggi laterali. L'ampio presbiterio, rialzato di due gradini, che si estende per tutta l'ampiezza del vano cruciforme antistante, è sormontato da finta cupola sorretta da quattro arconi e si conclude con abside e calotta semicircolare affrescata. Ai lati del presbiterio due porte immettono negli ambienti delle sacrestie. La controfacciata è volumetricamente simmetrica al presbiterio in quanto propone due cappelle laterali chiuse, delle quali quella settentrionale accoglie il fonte battesimale. La pavimentazione in marmi policromi con rappresentazione dell'Agnello nell'area centrale.

Impianto strutturale

Muratura mista in ciottoli e laterizio. Inserti in cemento armato.

Pianta

Pianta ad aula con interno suddiviso a croce latina. Corpi di sacrestia annessi a meridione; a settentrione torre campanaria.

Prospetto principale

Prospetto principale scandito da quattro paraste doriche con portale in pietra modanata. Al di sopra mensola con statua di San Martino e piccolo rosone. Su tutto timpano con cornice sagomata.

Coperture

Coperture a falde con struttura in calcestruzzo e manto di copertura in coppi di laterizio.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimentazione contemporanea in marmi policromi con al centro dell'aula rappresentazione dell'Agnello.

1380 - 1380 (citazione intero bene)

La chiesa appare nominata per la prima volta nel 1380 come chiesa dalle dimensioni ridotte circondata da un piccolo cimitero.

XVIII - XVIII (restauri intero bene)

Fino al 1700 la chiesa non subisce modifiche. La popolazione di Zompitta provvide alla realizzazione dell'altare maggiore con il tabernacolo in marmo.

1889 - 1926 (ampliamento intero bene)

Nel 1889 la chiesa ha un proprio cappellano e nel 1926 ottiene il fonte battesimale. Dopo questa concessione, si abbellisce la chiesa, si amplia la sacrestia, si alza la cella del campanile.

1954 - 1955 (ampliamento intero bene)

Nel 1954 divenne Chiesa Parrocchiale e il primo parroco fa costruire l'attuale chiesa su progetto dell'architetto Pietro Zanini.

1976 - 1980 (restauro intero bene)

Il sisma del 1976 lesionò la chiesa che venne restaurata e messa in sicurezza.

Mappa

Cimiteri a UDINE

Via San Bortul Buja (Ud)

Via Aquileia 60 Cervignano Del Friuli (Ud)

Via Udine 1 Cividale Del Friuli (Ud)

Onoranze funebri a UDINE

Via O.Di Luca 13 33010 Trasaghis

Via Balilla 15 33030 Codroipo

Via Caduti Ii Maggio 49 33025 Ovaro