In evidenza
Sezioni
Annunci
Quotidiani NEM
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Chiese in Provincia di Udine - città di : Chiesa di San Bartolomeo Apostolo

Chiesa di San Bartolomeo Apostolo
S. BARTOLOMEO APOSTOLO

UDINE
Orgnano, Basiliano (UD)
Culto: Cattolico
Diocesi: Udine
Tipologia: chiesa
La chiesa sorge su un rilievo del terreno. Le notizie riguardanti la sua esistenza risalgono al 1400. Purtroppo, gli scritti ed i documenti pervenuti sono pochi e forniscono notizie frammentarie e lacunose. Fra la documentazione d'archivio si riscontra un elenco dei beni posseduti dalla chiesa, risalente al 1603 ed un altro, più completo, recante la data del 1705, quando, le disposizioni sinodali del Patriarca d'Aquileia Dionisio Delfino, disponevano di redigere l'elenco dei beni posseduti... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa sorge su un rilievo del terreno. Le notizie riguardanti la sua esistenza risalgono al 1400. Purtroppo, gli scritti ed i documenti pervenuti sono pochi e forniscono notizie frammentarie e lacunose. Fra la documentazione d'archivio si riscontra un elenco dei beni posseduti dalla chiesa, risalente al 1603 ed un altro, più completo, recante la data del 1705, quando, le disposizioni sinodali del Patriarca d'Aquileia Dionisio Delfino, disponevano di redigere l'elenco dei beni posseduti dalle chiese della Diocesi. Con ogni probabilità, nel XVII secolo, la chiesa, venne dotata dagli altari in stile barocco. In documenti della fine dell'Ottocento e novecenteschi si presume che l'edificio fosse stato costruito sui resti di un antico castello: credenza suffragata da una iscrizione in legno, la cui data risale al 1834. Tale iscrizione riportava le seguenti parole in latino: "Aedem Hanc, olim ex arce constructam". Durante degli scavi sulle fondazoni, per l'ampliamento dell'edificio cultuale, vennero alla luce dei basamenti murali di una precedente costruzione; ciò fa giustamente supporre che la chiesa venne costruita sulle rovine di un manufatto preesistente. Nel 1954 la costruzione subì dei restauri e degli ampliamenti, che le hanno dato la conformazione attuale a croce latina. Il prospetto principale è caratterizzato dall'avere a metà altezza una bifora ad archi a sesto acuto ed una piccola finestra nella parte terminale del timpano. Il campanile è parte integrante della struttura ed ad esso si accede tramite una scala esterna in pietra.

Pianta

La pianta a croce latina si sviluppa su una navata unica ed è addossata da più elementi: sacrestia, cappelle laterali e campanile in facciata.

Impianto strutturale

L'edificio presenta struttura portante in muratura mista (laterizio e pietra) e pilastri, il tutto legato da un cordolo in cemento armato realizzato nel sottotetto.

Coperture

L'edifico presenta una copertura lignea a due falde inclinate.

1400 ca. - 1400 ca. (preesistenze intero bene)

Il complesso della chiesa di San Bartolomeo Apostolo si è sviluppato a partire dal XV secolo, su preesistenze.

1882 - 1882 (balaustra in pietra interno)

L'antica balaustra in pietra viene ceduta alla chiesa di S. Marco di Driolassa (UD).

1886 - 1886 (decorazione interno)

Il pittore don Valentino Baldissera, di Gemona, dipinge il "Santo Sepolcro".

1954 - 1954 (ampliamento intero bene)

Venne approvato il progetto dell'ingegner Renzo Storti di Fraelacco, coadiuvato dal perito Leone Marinato. Tale progetto prevedeva l'abbattimento del coro e la costruzione di due coretti, l'ampliamento dello pazio del coro esistente ricavato spostando l'altare maggiore di circa tre metri.

1955 - 1955 (ricollocazione altare maggiore)

Venne ricollocato, dal marmista Davide Paron di Mortegliano, l'altare maggiore.

1979 - 1979 (ristrutturazione intero bene)

Il progetto a firma dell'ingegner Dario Vendruscolo prevede vari interventi quali: la rimozione del fonte battesimale, la rimozione dell'antica pietra del fonte, l'eliminazione delle pietre ornamentali degli altari laterali e delle balaustre, la demolizione dei gradini degli altari laterali, un getto di calcestruzzo per la fondazione del nuovo altare e della relativa pedana, la caldana ed il sottofondo per il pavimento, la sostituzione di alcune parti della pavimentazione in marmo, la ridipintura dell'interno della chiesa ed ad ultimo la fornitura dei banchi e la collocazione bussole interne.

2009 - 2009 (ristrutturazione intero bene)

Il progetto di restauro redatto dall'ingegner Lorenzo Saccomano prevede: la rimozione completa del manto di copertura e della sottostante cappa in calcestruzzo, la rimozione e sostituzione delle grondaie, pluviali e dei condotti, il consolidamento tramite iniezioni di malta della muratura in pietrame del sottotetto della navata, del presbiterio e dei transetti laterali; la formazione di un cordolo in cemento armato nel sottotetto, vari interventi strutturali e sostituzioni sugli apparati lignei del tetto, la parziale demolizione degli intonaci esterni, degli interventi per l'accessibilità ed il superamento delle barriere architettoniche nonché la revisione e messa a norma degli impianti elettrico e di riscaldamento.

Mappa

Cimiteri a UDINE

Via Mortegliano Pozzuolo Del Friuli (Ud)

Via Lovato Lignano Sabbiadoro (Ud)

Via San Luca San Daniele Del Friuli (Ud)

Onoranze funebri a UDINE

Piazzale Ospedale 1 33043 Cividale Del Friuli

Via Artico Di Castello 4/2 Tarcento

Via Roma 10 33030 Talmassons