• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio a Romano Gordolo “anima” dei Mai vecius

Addio a Romano Gordolo “anima” dei Mai vecius

MANIAGOIl sodalizio Mai Vecius piange la scomparsa di Romano Gordolo, 91 anni, socio fondatore dell’associazione. Gordolo è stato anche presidente del gruppo, ora guidato da Francesco Magro, negli...

MANIAGO

Il sodalizio Mai Vecius piange la scomparsa di Romano Gordolo, 91 anni, socio fondatore dell’associazione. Gordolo è stato anche presidente del gruppo, ora guidato da Francesco Magro, negli anni 2001 e 2002 e vice per sette anni. L’associazione nel 2018 ha tagliato il traguardo dei trent’anni ed è volata a quota 263 associati, conquistando anche persone che risiedono fuori della città del coltello: una cinquantina di componenti del sodalizio, infatti, proviene da 12 comuni che fanno parte dell’Uti delle Valli e Dolomiti Friulane. Il sodalizio è stato fondato il 19 dicembre 1988 ed è ben radicato nel territorio: merito pure dell’azione svolta da Gordolo, come hanno ricordato i volontari, uniti al dolore della famiglia. Il novantunenne è stato attivo non soltanto nel mondo dell’associazionismo, ma anche in battaglie che hanno coinvolto la comunità: aveva fatto parte del comitato per il referendum, abbinato a quello regionale, per la difesa dell’ospedale di Maniago. I funerali saranno celebrati alle 15 di oggi in duomo. —

G.S.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Pubblicato su Il Messaggero Veneto