• Home
  •  > Notizie
  •  > Domani l’addio a Giorgio Piccoli nella chiesa di Santa Caterina

Domani l’addio a Giorgio Piccoli nella chiesa di Santa Caterina

TAVAGNACCO. Saranno celebrati domani, alle 16, i funerali di Giorgio Piccoli, il 54enne originario di Pasian di Prato morto in seguito ai danni cerebrali causati da una caduta con la bicicletta. L’ult...

TAVAGNACCO. Saranno celebrati domani, alle 16, i funerali di Giorgio Piccoli, il 54enne originario di Pasian di Prato morto in seguito ai danni cerebrali causati da una caduta con la bicicletta. L’ultimo saluto al noto ex centrocampista della Pasianese si terrà nella chiesa di Santa Caterina. “Ricciolino”, così lo chiamavano tutti sul rettangolo di gioco quando era ragazzo, torna quindi a casa. È infatti in via Marano che si trovano la casa dove è cresciuto con la famiglia e il campo sportivo dove ha tirato i primi calci al pallone.

«Passava le giornate a giocare anche quando non c’era allenamento – racconta un ex compagno di squadra, che lo aveva affiancato ai tempi degli Allievi –. Ore e ore a migliorarsi: il calcio era la sua più grande passione». Ciò che è accaduto a Giorgio Piccoli, rappresentante per la Siderurgica srl di Tavagnacco dal 2015, ma entrato nel mondo del lavoro con Bardelli nel 1979, è ormai tristemente noto. Era uscito di casa (da anni viveva con la compagna Cinzia in via Cotonificio a Feletto) nel primo pomeriggio di sabato, come faceva spesso. Mentre percorreva viale dello Sport a Udine, la strada che dallo stadio porta a viale Venezia, è piombato a terra.

Nessuno riusciva a mettersi in contatto con lui: lo ha trovato un passante che ha subito chiamato i soccorsi. La sera la terribile notizia dall’ospedale di Udine: Giorgio Piccoli era ricoverato in terapia intensiva in condizioni disperate. Nella notte tra martedì e mercoledì, dopo pochi ma drammatici giorni, i familiari (tra cui il fratello maggiore Tiziano, anche lui ex giocatore della Pasianese) hanno autorizzato l’espianto degli organi. (m.t.)

Pubblicato su Il Messaggero Veneto