• Home
  •  > Notizie
  •  > Morto don Livio Orsingher, con i suoi centri estivi ha cresciuto generazioni di giovani a San Giorgio di Nogaro

Morto don Livio Orsingher, con i suoi centri estivi ha cresciuto generazioni di giovani a San Giorgio di Nogaro

Aveva proseguito la sua missione pastorale in Polonia, con la scoperta della malattia era ritornato nel suo amato Friuli

SAN GIORGIO DI NOGARO. È morto nella giornata di martedì 5 luglio, all'ospedale di Udine, dove si trovava ricoverato, don Livio Orsingher, sacerdote a San Giorgio di Nogaro da metà anni Ottanta agli anni Novanta.

Don Livio, originario del Trentino, aveva 70 anni. Dopo aver prestato il servizio pastorale a San Giorgio, aveva proseguito la sua missione in Polonia, all'interno del cammino neocatecumenale.

Con la scoperta della malattia era ritornato nel suo amato Friuli e da qualche tempo viveva a Corgnolo di Porpetto, accudito dai fedeli.

La sua presenza a San Giorgio ha lasciato il segno soprattutto nei giovani per i quali organizzava i centri estivi, le escursioni in montagna e i soggiorni montani. Amatissimo da intere generazioni di ragazzi, lascia uno straordinario ricordo.

Pubblicato su Il Messaggero Veneto