• Home
  •  > Notizie
  •  > Morta Federica Rizzi “mamma coraggio”, aveva 48 anni: ammalata dal 2014 è stata operata 26 volte

Morta Federica Rizzi “mamma coraggio”, aveva 48 anni: ammalata dal 2014 è stata operata 26 volte

UDINE. Da quando le avevano diagnosticato la malattia, nel 2014, lei aveva sempre lottato. Lo aveva fatto spinta dall’amore per la sua famiglia e dalla volontà di vedere crescere i suoi due figli.

Era una donna forte, una mamma coraggio Federica Rizzi, morta domenica, all’hospice di Udine a 48 anni. Da sempre si era dedicata alla famiglia con tutta se stessa.

«Era una persona intimamente buona – ricorda il marito Ugo Zucchiatti con cui era sposata dal 2004 e risiedeva a Colugna di Tavagnacco –. Ha lottato contro la malattia per stare vicino ai nostri due figli, lei non voleva arrendersi.

Ha dovuto affrontare 26 interventi, uno dei quali durato oltre 12 ore. Era dotata di una straordinaria empatia, riusciva a entrare subito in contatto con le persone e per questo era molto amata e stimata da tante persone».

Federica aveva collaborato negli asili «animata, com’era, da un sentimento di accoglienza verso tutti i bambini, un istinto materno forte» prosegue il marito. Aveva saputo intessere dei legami molto importanti, collaborando attivamente con l’associazione nazionale delle donne operate al seno.

«Aveva un gruppo di amiche che le sono state molto vicine – dice il marito – ed era molto apprezzata e stimata nella nostra comunità. Siamo profondamente riconoscenti a tutte le persone che le sono state vicine, a tutti i medici, il personale sanitario e tutte le amiche e gli amici che ci sono sempre stati».

I funerali di Federica, che lascia anche la mamma Gabriella a cui era molto legata, saranno celebrati mercoledì 6 luglio, nella chiesa parrocchiale di Colugna, alle 17.

Pubblicato su Il Messaggero Veneto