• Home
  •  > Notizie
  •  > Donna muore a 82 anni in pneumologia Covid

Donna muore a 82 anni in pneumologia Covid

Il coronavirus si era aggiunto ad altre patologie, per Fermina Zaina vedova Prosdocimo, mancata domenica scorsa, a 82 anni, nel reparto pneumologia Covid-19 dell’ospedale di Pordenone: viveva a Barco di Pravisdomini, comune di origine.

Lascia quattro figli, Roberto, Paolo, Giacomo e Cristina, le nuore, il genero, i nipoti, il fratello e le sorelle. Diversi anni fa aveva perso un quinto figlio, morto in un incidente stradale. Le condizioni generali di salute dell’anziana erano peggiorate negli ultimi mesi e la scorsa settimana era risultata positiva al coronavirus: il suo medico di base giovedì ne aveva disposto il ricovero in ospedale, dov’è spirata nonostante gli sforzi del personale medico e degli infermieri.

Il sindaco Davide Andretta ha affermato che «era da un po’ di mesi che non ci trovavamo più di fronte a situazioni simili. Dispiace, perché dopo tanto tempo non ci si è ancora liberati da questo incubo».

Il primo cittadino ha poi rivolto un pensiero alla famiglia: «Esprimo vicinanza alla famiglia e ai figli, in particolare a quello che vive a Pravisdomini». Non è ancora stata fissata la data dei funerali, che probabilmente verranno celebrati la prossima settimana ad Annone Veneto. —

Pubblicato su Il Messaggero Veneto