• Home
  •  > Notizie
  •  > E' morto Enio Morandini: aveva contratto il Covid come il figlio Edy, consigliere regionale

E' morto Enio Morandini: aveva contratto il Covid come il figlio Edy, consigliere regionale

REANA DEL ROJALE. È mancato Enio Morandini, 83 anni, originario di Qualso e da sempre residente in questa frazione del Rojale. Risultato positivo al Covid, da alcuni giorni era ricoverato nel nosocomio di San Daniele, anche a causa delle sue già precarie condizioni di salute dovute a una grave malattia.

La situazione sembrava tuttavia essere migliorata, ma invece il peggioramento, risultato poi fatale, è stato repentino.

«Mio padre era una persona introversa e molto riservata – ricorda il figlio Edy Morandini, consigliere regionale ed ex vicesindavo – e ha dedicato la sua vita alla famiglia e al lavoro». Enio ha sempre lavorato come muratore prestando la sua opera anche all’estero, in Francia, Germania e Libia.

Sposato con Ivana Sottile, dalla quale ha avuto i suoi due figli Elisabetta ed Edy, era conosciuto anche a Savorgnano del Torre, Primulacco e Ravosa, zone che frequentava molto spesso e dove aveva amici.

«Mio papà era sempre disponibile a dare una mano nelle attività parrocchiali quando se ne presentava la necessità», ricorda ancora il figlio Edy, mentre la sorella Elisabetta esprime il suo dolore tramite Facebook: «Sei mancato il giorno del compleanno della mamma, a significare che eravate parte della stessa vita. Papà volevo solo riabbracciarti».

Vicinanza da parte del presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Piero Mauro Zanin, che ha espresso il cordoglio suo personale e dell’intera assemblea legislativa a Edy Morandini, al quale ha anche indirizzato un caloroso abbraccio da parte di tutta la comunità.

Il gruppo consiliare di Progetto Fvg per una Regione speciale/Autonomia responsabile, di cui Morandini fa parte, con il presidente Mauro Di Bert e il consigliere Giuseppe Sibau unitamente all’assessore alle attività produttive Sergio Emidio Bini, in una nota ha rivolto «all’amico collega consigliere Edy Morandini e alla sua famiglia cordoglio per la scomparsa del caro papà.

Al messaggio del gruppo si unisce tutto il personale della segreteria di Progetto Fvg/Ar». Partecipazione al dolore è stata espressa anche dagli altri gruppi consiliari e forze politiche regionali, dalla Lega a Forza Italia, a Fratelli d’Italia, dal Movimento 5 stelle al Partito democratico, dal Patto per l’Autonomia ai Cittadini.

La data del funerale non è ancora stata fissata poiché Ivana, Edy ed Elisabetta sono positivi al Covid, per cui non potrebbero attualmente prendere parte alle esequie. La cerimonia si terrà con molta probabilità la prossima settimana nella parrocchiale di Qualso, nella speranza che la famiglia possa parteciparvi assieme alle tante persone che vorranno dare l’ultimo saluto a Enio. —

 

Pubblicato su Il Messaggero Veneto