• Home
  •  > Notizie
  •  > Scuola in lutto: è morta la prof Patrizia Brusadin, insegnante di inglese alle medie

Scuola in lutto: è morta la prof Patrizia Brusadin, insegnante di inglese alle medie

Scuola in lutto a Pordenone: è mancata Patrizia Brusadin, insegnante sessantenne di inglese con cattedra nella media Pasolini a Rorai

PORDENONE. Scuola in lutto a Pordenone: è mancata Patrizia Brusadin, insegnante sessantenne di inglese con cattedra nella media Pasolini a Rorai. La comunità dell’istituto comprensivo Cappuccini condivide il dolore con la famiglia. «Una docente impegnata, scrupolosa e sempre disponibile – ha ricordato Leonardo Minaudo, ex dirigente del comprensivo –. Patrizia ha lottato a lungo e con forza contro la malattia, senza trascurare il lavoro e il progetto condiviso con le colleghe di inglese sulle certificazioni linguistiche. Esprimo il cordoglio di tutta la comunità educativa e il dolore che condivido con la famiglia di Patrizia».

Ex studenti, colleghi e la dirigente Nadia Poletto si stringono intorno al marito Vito Leonardo Tritto, noto compositore, arrangiatore, pianista e docente, al figlio Leonardo e tutta la famiglia. «Impossibile dimenticare Patrizia Brusadin: un’insegnante appassionata di scuola – la dirigente Poletto ha intrecciato i ricordi –. Aveva insegnato nel 2013 alla secondaria Drusin e in quel periodo scolastico ho apprezzato le sue doti professionali, l’ottimismo e la grande forza nell’affrontare la malattia. Aveva ripreso, dopo le cure, il lavoro. Si era poi trasferita alla secondaria Pasolini per ragioni di famiglia».

Ottimista e pronta alle sfide professionali, la docente era stata al centro di una vertenza in città che aveva avuto un’eco nazionale, circa trent’anni fa, con i salesiani dell’istituto paritario Don Bosco che l’avevano licenziata di fronte alle sue nozze celebrate in municipio. Il funerale dell’insegnante sarà celebrato oggi, alle 10.30, nella sala Don Veriano dell’oratorio di Roraigrande.

Pubblicato su Il Messaggero Veneto